DELUGE NON SCARICARE

Per cambiarla, prima entrate con la password deluge e poi nelle opzioni cambiate la password. Adesso vedo come procede, in caso disinstallo e passo a qualche altro software. Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. I permessi delle cartelle sono OK. Ciao Ho dei problemi con Deluge su Etch e Gnome.

Nome: deluge non
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 29.43 MBytes

Rispondi Annulla risposta Scrivi qui il tuo commento Possiamo farlo con il seguente comando: Io ho la 0. Questa guida è stata scritta con Ubuntu Server Stai commentando usando il tuo account Facebook. Non ho Debian sotto mano ma ho aggiunto deb http:

Come vedete comandare deluge da remoto dluge il browser è più spartano e oltretutto gli utenti non sono differenziati, infatti tutti i torrent sono visti da chiunque acceda, non c’è una gestione multiutente. Mostra modalità stampabile Sottoscrivi questa discussione. Adesso vedo come procede, in caso disinstallo e passo a qualche altro software.

Francesco Biccari Website

Avendo sempre in mente di sprecare meno risorse possibili lo gestiremo tramite webuiovvero un interfaccia grafica raggiungibile via web da remoto oppure direttamente dal PC stesso. In realtà è composto da diversi programmi: Noi considereremo il caso di un server usato per scaricare. Non mi pare abbia dipendenze verso Edluge Consenso all’uso dei cookies Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti.

  REX LAVASTOVIGLIE NON SCARICARE

Con questi installiamo sudo aptitude install python-software-properties pkg-config sudo add-apt-repository ppa: Tu che la usi, che ne pensi? Questa guida è stata scritta con Ubuntu Server Notificami nuovi commenti via e-mail Notificami nuovi post via e-mail.

deluge non

Non è pesante, ha funzioni interessanti è anche curato graficamente. Quello che mi da più dubbi è che potevo tranquillamente premere il pulsante di aggiunta file. Tutto ieri, stanotte e stamattina funzionava con lo stesso.

Forum Ubuntu-it • quali porte aprire deluge

Sarà sufficiente digitare il seguente comando e premere Invio: Per completare con successo tutte le fasi della guida: In questa guida vedremo come installare deluge daemon su ubuntu server.

Stamattina npn aggiunto un nuovo file.

deluge non

Ora fate partire il demone e aggiungete lo script al runlevel di default. Per aggiungere i torrent puoi usare la comoda funzione autostart che carica automaticamente i file torrent che rileva in una determinata cartella: Non ho bisogno di funzioni reluge o automatizzazioni, tanto ne faccio pochissimo uso. Devo dire che sono interessato da tempo a Lenny. Io ho la 0. Troverete deluge ma non deluged.

  SCARICARE VISIRUN

Consenso all’uso dei cookies

Aprite un browser su un qualsiasi computer che abbia accesso alla rete e digitate l’indirizzo http: Una lista completa di client per torrent la trovi qua: Aggiungo che la periferica dove si trova la cartella di destnazione è regolarmente montata e che uso la versione Infatti per motivi di sicurezza non possono girare con i permessi di root. Notificami nuovi post via e-mail.

deluge non

Debian, Xubuntu, Centos, BackTrack ecc. Occhio quindi a scegliere bene utente e permessi. Chiaramente se il server si trova in una rete locale, come spesso accade, bisogna fare in modo che il router indirizzi il traffico della porta al vostro server.

Installeremo quindi una versione minimale di deluge. Una volta rimossa manualmente ed reinstallato Deluge ha ripreso a funzionare ma mi consentiva di inserire solo Cerca Cita messaggio dxgiusti Majorana forum team Messaggi: Pensa che i miei gusti di via di mezzo stavano in Etch proprio perchè a metà tra Sarge e Lenny ddluge che Sid non la consideravo.